Prima della Prima 2012-2013

Attila - Prima della prima

  • Durata:00:30:01
  • Andato in onda:26/02/2013
  • Visualizzazioni:

Rosaria Bronzetti ci porta dietro le quinte del Teatro Filarmonico di Verona per Attila di Giuseppe Verdi. La regia è di Georges Lavaudant ripresa da Stefano Trespidi. Dirige l’Orchestra dell’Arena di Verona il giovane veronese Andrea Battistoni. Il cast vede protagonista Roberto Tagliavini al suo debutto in questo ruolo verdiano. La fiera Odabella è interpretata da Amarilli Nizza, mentre il generale romano Ezio è Roberto Frontali. Nona opera del compositore di Busseto, vede la sua Prima il 17 marzo 1846. Viene accolta fin da subito con enorme entusiasmo e negli anni successivi si diffonde rapidamente in tutta Italia. Verdi individua il soggetto consultando il libro De l’Allemagne di Madame de Staël in cui viene citato Attila, König der Hunnen di Zacharias Werner. Il soggetto di Werner ambienta il dramma nel 454 d. C., quando il condottiero Unno Attila viene fermato alle porte di Roma dal pontefice San Leone Magno, che lo illumina con la religione. La vicenda è dominata da fosche tinte che riflettono le oscure passioni e il senso del destino della tragedia che vede morire quasi tutti i suoi protagonisti. Il giovane Verdi sceglie proprio questo episodio perché ben si presta alla propria idea drammaturgica che guarda al grand opéra francese. Racconta Battistoni alle telecamere di “Prima della Prima”: “Ci sono molti elementi che mi affascinano in ‘Attila’. Primo fra tutti, l’estrema concisione drammatica. Pur basandosi su un soggetto drammaturgicamente abbastanza esile, Verdi riesce come al solito a ricavarne una vicenda dal grande ritmo teatrale, molto concitata, compressa in pochissime ore di musica intense ed infuocate, che ai suoi tempi infiammavano le platee e che oggi possono ancora appassionarci.” La regia televisiva di questa puntata è di Alessandra Bruno.

Sito

Vuoi rivedere o riascoltare un altro programma?

Commenti

Riduci
Navigazione alternativa dei video correlati