rai5_logo.png


Notte di un nevrastenico (La) - Due timidi (I)

In onda Martedì 6 dicembre 2011 all'1.35
E in replica domenica 11 dicembre alle 12:55

    » Segnala ad un amico

    Rosaria Bronzetti ci porta dietro le quinte del Teatro Verdi di Sassari dove l’Ente Concerti “Marialisa de Carolis”, con il dittico I due timidi e La notte di un nevrastenico, rende omaggio a Nino Rota in occasione del centenario della sua nascita (avvenuta a Milano il 3 dicembre 1911). 

    Rota è stato uno dei maggiori compositori novecenteschi ed ha diffuso in tutto il mondo la musica italiana per il cinema e il teatro.

    Si tratta di due atti unici composti per la radio (1950 e 1959), il primo realizzato su libretto di Suso Cecchi d'Amico, scomparsa lo scorso anno, e il secondo su libretto di Riccardo Bacchelli.

    La regia teatrale è di Marco Spada. Sul podio Orchestra dell’Ente de Carolis, Francesco Lanzillotta. Nel cast: Alessio Potestio è Il Narratore dei due timidi e Il nevrastenico, Diletta Rizzo Marin è Mariuccia nei due timidi e Lei nella notte di un nevrastenico, Jenish Ysmanov è Raimondo nei due timidi e Lui nella notte di un nevrastenico, Matteo Ferrara interpreta Vittorio nei due timidi e il portiere nella notte di un nevrastenico.

    Racconta Marco Spada alle telecamere di “Prima della Prima”: “I Due timidi e La Notte di un nevrastenico mi hanno richiamato alla mente un’iconografia di tipo surrealista per il tipo di comicità un po’ grottesca e un po’ acre che trasmettono. […] Sono dei microcosmi nei quali si mette in moto una vasta gamma di sentimenti umani. L’ascolto di queste due opere induce a chiedersi quanti di noi scelgano la propria strada nella vita e quanti invece la subiscano.”

    Aggiunge Lanzillotta: “Rota è un compositore italiano ricco di tradizione. Questa vena fa parte del suo dna. Rota è Rota nel suo aspetto melodico, in quello ritmico; è Rota nel suo utilizzo del cromatismo che risulta sempre piacevole e mai banale.”

    La regia televisiva di questa puntata è di Daniele de Plano.

    GUARDA LA FOTOGALLERY >>

    Rai.it

    Siti Rai online: 847